02/nov/2017

Staff+

Walt Disney Concert Hall, la Sala concerti di Los Angeles firmata da Frank Gehry

Walt Disney Concert Hall, la Sala concerti di Los Angeles firmata da Frank Gehry

Concerti nel cuore di Los Angeles

Frank O. Gehry nasce in Canada nel 1929. Consegue gli studi di architettura presso la University of Southern California e successivamente si specializza in pianificazione urbanistica all’Harvard Graduate School of Design, nel Massachusetts. È il 1991 quando l’architetto progetta il complesso del Walt Disney Concert Hall a Los Angeles, che diventa presto il simbolo culturale della città. Esso era stato commissionato da Lillian Disney, vedova del noto Walt Disney e fu da lei scelto in quanto associato ad una rosa con i petali socchiusi, fiore da lei molto amato. Il complesso è stato progettato da Gehry come un insieme di vele di forma concava e convessa che si intersecano tra loro come travolte da un turbinio di vento. La struttura è costituita esternamente da rivestimenti in acciaio lucido e Frank amava definirla “una barca a vela con in vento in poppa”.

La struttura del Walt Disney Concert Hall

I gradini e l’edificio stesso sorgono su di una superficie sopraelevata assieme a quattro accessi che differiscono per forma e funzione. A nordovest il parcheggio si collega con l’ingresso principale del foyer mentre dalla parte opposta sorge la Cascada. A nordest la Sala dei Fondatori è caratterizzata da un maestoso rivestimento scintillante che si sviluppa verso l’alto e si contrappone al meraviglioso Giardino dei Musicisti posto dalla parte opposta. Tra le varie sale ed auditorium si snodano inoltre ristoranti, sale prove, aree multifunzione e spazi di circolazione.

L’auditorium principale si costituisce di platee e balconate rivestite in abete Douglas (particolare legno di colore chiaro) e al centro della sala troneggia un meraviglioso organo a canne. Il Walt Disney Concert Hall è diventato dunque nel tempo uno dei simboli della città californiana e un luogo dove musica, teatro e magia si fondono in un unico complesso.

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Staff+

12/ott/2017

Inaugurato il Louvre di Abu-Dhabi, trionfo di luci e ombre

Staff +

13/nov/2017

La giusta quantità di bianco