03/nov/2020

Staff +

L'appendino moderno ideale per qualsiasi bagno

L'appendino moderno ideale per qualsiasi bagno

L'appendiabiti da parete dal design moderno per un ambiente di stile

Scegliere l’appendiabiti da parete adatto allo stile del tuo ambiente domestico non è un compito facile. Oggi esistono migliaia di soluzioni. Da quelle moderne e di tendenza, a quelle più classiche e tradizionali. Vediamole tutte nel dettaglio.

Soluzioni di design tra gli attaccapanni a muro, come si suddividono?

Il ruolo dell’appendiabiti al giorno d’oggi è mutato in confronto a qualche anno fa. Fino agli anni ‘90 veniva considerato soltanto per la sua funzionalità, oggi invece è l’aspetto estetico ad avere maggior rilevanza.

La ricerca di soluzioni di design tra gli appendiabiti da parete è in continuo aumento. Il complemento d’arredo moderno e minimale si addice agli spazi ampi ed aperti di cui sono caratterizzate le abitazioni attuali.

Gli appendiabiti che possiamo trovare tra le pareti di casa e in ufficio possono essere molto diversi a seconda di funzionalità, materiali (legno, acciaio, alluminio, plastica)  ed ambiente (ingresso, camera, bagno, zona living) in cui vengono posizionati.

Come si può immaginare, queste caratteristiche dipendono, quasi sempre, l’una dall’altra.

Scegliere l’appendiabiti adatto all’ambiente

La scelta del giusto complemento d’arredo deve adeguarsi allo stile dell’ambiente circostante. Il materiale è il primo fattore da prendere in considerazione. Non si può pensare di installare un appendino di legno in un bagno: l’umidità rischierebbe di intaccare le proprietà del materiale. Un altro aspetto da tenere in considerazione è la resistenza. In un ingresso, un appendiabiti in plastica, difficilmente potrà sorreggere il peso di cappotti e giacche, sarà necessario un materiale più resistente.

Attaccapanni per l’entrata e il soggiorno

Le zone di ingresso e il soggiorno di un’abitazione sono le aree più utilizzate e più frequentate (anche dagli ospiti della casa) e la scelta del giusto appendiabiti non è cosa semplice. Esistono un’infinità di modelli con particolarità e caratteristiche di diverso genere, dalle forme semplici ed eleganti alle sagome più stravaganti per coloro che cercano qualcosa di originale e di grande impatto visivo.

L’unica limitazione per gli appendini nella zona living, riguarda il materiale. Gli abiti che si appendono maggiormente in questi casi sono giacche e cappotti dal peso sostenuto, di conseguenza si consiglia l’utilizzo di attaccapanni in alluminio e legno, limitando l’uso della plastica, molto meno resistente e più delicata.

Attaccapanni per la camera da letto

La plastica invece, presenta delle proprietà che ne garantiscono una resistenza limitata, di conseguenza si addice maggiormente ad un utilizzo in camere da letto e aree studio. L’ampia disponibilità di modelli colorati rende gli appendiabiti da parete il complemento d’arredo ideale anche per la camera dei bambini.

Sono inoltre un’ottima soluzione per coloro che, con un budget limitato, vogliono ottenere risultati funzionali ed estetici eccellenti in breve tempo. Gli appendiabiti in plastica infatti sono considerati i più rapidi e facili da installare perché vengono già forniti con ventose o striscie autoadesive.

Appendini per il bagno

Gli appendiabiti per il bagno sono accessori con grandi limitazioni per quanto riguarda il materiale, ciò non nega il fatto che garantiscono maggiori possibilità di applicazione a differenza dei precedenti.

Il materiale più sicuro da utilizzare in quest’area è l’acciaio, resistente alla corrosione ma molto più grezzo e complicato da decorare con finiture di diverso tipo. La soluzione maggiormente utilizzata come attaccapanni da bagno però, è l’alluminio. Grazie al processo di anodizzazione può essere decorato con una moltitudine di finiture differenti. E’ inoltre molto versatile perché può essere tagliato con tecniche di estrusione che ne garantiscono maggior precisione geometrica.


I 3 tipi di attaccapanni a muro per il bagno

Gli appendiabiti da bagno si suddividono in 3 categorie differenti:

  • Gli attaccapanni a ventosa: Una soluzione economica e a bassa resistenza ma ideale per gli asciugamani ed altri accessori per il bagno;
  • Gli attaccapanni autoadesivi: paragonabili alle tipologie “a ventosa” ma con una moderata resistenza. Sono soluzioni affidabili, economiche ed esteticamente molto apprezzate grazie all’ampia scelta di forme, dimensioni e finiture;
  • Gli attaccapanni da fissare: i più robusti e durevoli. Appendo ne rappresenta l’esempio perfetto: Appendo ne rappresenta l’esempio perfetto: si fissa al muro con l'utilizzo di viti e tasselli preventivamente alla posa ceramica. Si può stabilire inoltre l’altezza del gancio, ciò lo rende adatto sia agli adulti che ai più piccoli. Il risultato è minimalista, elegante ed estremamente decorativo. La migliore soluzione tra tutti gli attaccapanni da muro perché la più resistente. Il peso di asciugamani ed accappatoi non influisce sulla sua solidità valorizzandone le caratteristiche.

Alluminio anodizzato per avere il massimo valore estetico

Gli appendiabiti da parete più venduti sono in alluminio anodizzato, perché?

L’alluminio, pur avendo caratteristiche di resistenza all’acqua e alla corrosione inferiori rispetto l’acciaio, può essere utilizzato in determinate applicazioni dell’ambiente bagno. L’importante è che non venga applicato all’interno delle aree doccia in cui il flusso d’acqua è diretto e costante.

E’ proprio il processo di ossidazione anodica che rende l’alluminio adatto all’ambiente bagno, in quanto consiste nella formazione di uno strato di ossido sulla superficie che ne garantisce maggior resistenza.

Il valore estetico è un’altra caratteristica che rende questo materiale una soluzione estremamente vantaggiosa. L’alluminio soggetto a processi di anodizzazione può essere in un secondo momento brillantato, spazzolato e decorato con un’ampia scelta di finiture. Il grande vantaggio che lo differenzia dall’acciaio, inoltre, consiste nella precisione geometrica con cui possono essere create forme moderne ed eleganti in tendenza con gli stili architettonici.


Ecco perché è stato scelto l’alluminio come unico materiale per l’appendiabiti Appendo, per avere la massima qualità estetica.

Finiture disponibili dei profili appendiabiti

Appendo, il profilo appendiabiti di design, vanta 3 differenti finiture per adeguarsi al meglio allo stile dell’ambiente circostante.

  • L’alluminio cromato: una finitura che dona lucentezza, riflessi e sfumature impeccabili;
  • L’alluminio brillantato sabbiato argento: una finitura di grande originalità estetica dovuta al processo di sabbiatura che attenua i colori rendendo l’appendiabiti ideale a quasi tutti i tipi di ambiente bagno;
  • L’alluminio brillantato sabbiato champagne: l’appendo, grazie ai toni caldi di questa finitura, trova la massima espressione in accostamento con lo stile tradizionale.

Gli accostamenti ideali per rendere unico il tuo bagno

L’appendiabiti da parete è solo uno dei tanti accessori che possono caratterizzare le diverse aree della casa.

Per un bagno, l’accostamento di un attaccapanni moderno come appendo ad un listello decorativo ne incrementerebbe l’effetto estetico in maniera esemplare. 

Il listello Listec LI15, per esempio, offre molteplici possibilità godendo di una vasta gamma di trattamenti e finiture tra le quali l’effetto glitter, per aree bagno dalle caratteristiche più sofisticate ed originali.

Un’altra idea per completare il coordinamento cromatico del tuo bagno riguarda le pilette lineari per l’area doccia. Showertec Linear è un sistema di drenaggio innovativo dotato di griglie facilmente abbinabili agli altri accessori presenti nell’area circostante grazie alle numerose finiture disponibili in gamma.


Arrivati a questo punto, rimane solo da decidere qual è la posizione migliore per installare appendo all’interno del bagno e quale finitura scegliere?

Se ti stai ponendo questa domanda, chiedi consiglio ad un esperto o sei hai già le idee chiare, richiedi una quotazione dalla scheda prodotto.

 

Scopri com’è facile installare Appendo, guarda il video:

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Staff+

30/ott/2020

Come e perché scegliere di realizzare una doccia a filo pavimento

Staff+

18/nov/2020

Perchè utilizzare i profili di raccordo tra pavimenti di materiali diversi